Nordschleife

Nordschleife

Leggi tutto!

La produzione del Nordschleife è stata molto complessa e ha richiesto quasi due anni per essere completata. La presenza stessa del circuito rappresenta il singolo contenuto più importante e impegnativo di tutta la produzione di Assetto Corsa: per questa ragione, e in considerazione della lunghezza del circuito e del numero incredibile di dettagli presenti sulla pista, il team di sviluppo ha riprodotto la pista facendo particolare attenzione a quei punti di riferimento che i veri piloti usano quando corrono nell’ ”Inferno Verde”.

Massimo Realismo


Per la prima volta in un videogame PC il leggendario circuito del Nordschleife è disponibile con una precisione al centimetro.

Grazie alla tecnologia Laserscan che garantisce la massima precisione nel catturare ogni minimo dettaglio della pista. Questa soluzione tecnica ha consentito di riprodurre con precisione ogni cordolo, pendenza, irregolarità dell’asfalto e ogni altra caratteristica che influenza il comportamento dinamico delle vetture. La scansione ha riguardato tutti gli elementi della pista, con particolare attenzione alla sede stradale, al fine di ricreare le stesse condizioni di handling che i piloti devono affrontare nella guida reale.
KUNOS Simulazioni non si è affidata solo alla tecnologia Laserscan, ma ha stretto una collaborazione tecnica con “RSR Nurburg”, la scuola di pilotaggio e noleggio auto da pista che al Nürburgring ha la sua sede permanente. Gli istruttori hanno collaborato durante tutta la lavorazione, accertandosi che i punti di riferimento più importanti e noti non mancassero nella versione del circuito realizzata per Assetto Corsa. Grazie all’assoluta precisione del Nordschleife, RSR Nurburg utilizza già Assetto Corsa e il Dream Pack ogni giorno per preparare i suoi clienti ed istruttori a padroneggiare il leggendario “Gren Hell”!

Storia

Fin dalla sua costruzione (1925 – 1927), il Nordschleife ha creato attorno a sé la fama di circuito terribile e leggendario. Il tre volte campione del mondo di Formula 1, Sir Jackie Stewart, ne fu così impressionato da dargli il nome che resterà per sempre nella storia: “Inferno Verde” (“Green Hell”). Gareggiare e vincere al Nordschleife è qualcosa di unico, considerando che il circuito è uno dei più difficili al mondo. Curve cieche, cambi rapidi di pendenza e direzione e aderenza che muta in continuazione garantiscono una sfida e una scarica di adrenalina senza uguali, spingendo al limite tanto le capacità dei piloti che le auto. Non esiste circuito migliore al mondo per testare e spingere al limite le supercar più desiderate, diverse delle quali sono state incluse in Assetto Corsa!

3 Diverse Varianti di circuito


Tre diverse varianti a disposizione: “Nordschleife”, “Endurance” e “Touristenfahrten”

Nürburgring Nordschleife

Nürburgring Nordschleife

è la configurazione utilizzata dalle case automobilistiche per i test su pista e per tentare di stabilire nuovi record. Consente di guidare al top sul giro “secco”. In Assetto Corsa, la configurazione “Nordschleife” consente anche di gareggiare, con una griglia di partenza posizionata idealmente dopo la curva “T13”.

Nürburgring Endurance

Nürburgring Endurance

è la configurazione utilizzata durante la 24Ore che si corre al Nürburgring ogni anno. Include la Nordschleife e parte del circuito GP. In Assetto Corsa, la configurazione “Endurance” consente di gareggiare, con una griglia di partenza e i box situati sul rettilineo del circuito Grand Prix.

Touristenfahrten

Touristenfahrten

è la configurazione più nota agli amanti dei track day: si percorre il Park in uscita, e al termine del giro è necessario seguire il percorso guidato che riporta all’interno del parcheggio: per vivere al meglio un track day virtuale, è stata ideata una modalità dedicata, che sia in modalità pratica che multiplayer consente di simulare il percorso completo, prendendo i tempi sul giro dal primo ponte dopo il parcheggio, fino alla struttura all’inizio del lungo rettilineo del “döttinger höhe”.

For more info and updates, follow Assetto Corsa on
Facebook Twitter